Nelle parole del noto critico Vincenzo Rizzi, nel suo "A tavola con Vincenzo Rizzi", il Forentum e suoi sapori.

Nelle parole del noto critico Vincenzo Rizzi, nel suo "A tavola con Vincenzo Rizzi", il Forentum e suoi sapori.

Vincenzo Rizzi, noto critico enogastronomico descrive l’offerta del Forentum com “un’offerta è varia e articolata.” 

Descrive tutta l’esperienza del Forentum, che non si ferma solo al buon cibo. 

“Tra le visite del centro storico di Lavello organizzate per i clienti, e il piacevole soggiorno nell’albergo diffuso. 

Continua affermando “Se ne occupano lo stesso Savino e la mamma Maria Lucia, mentre Aurora, la moglie di Savino, regala all’accoglienza un tono di radiosa cortesia. 

Inizia quindi un indimenticabile percorso, che raggiunge l’eccellenza con il geniale uovo con mollica di pane, peperone crusco ed emulsione di cicoria.

Per poi procedere con un piatto che desta un’indescrivibile emozione, si tratta dei tipici e commoventi ravioli ripieni di ricotta e cannella conditi con il ragù di braciola e con le scaglie di pecorino.

Funziona il servizio pizzeria, anche con pizze senza glutine, e la selezione enologica comprende etichette lucane, nazionali ed estere.

L’intero articolo originale è su potete leggerlo cliccando qui 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *